Seleziona una pagina

Progetto Calore, Sicuro!

Come scegliere l’inserto per camino migliore

Scopri ora quando scegliere:

  • l’Inserto a convezione naturale

  • l’Inserto ventilato

  • l’Inserto canalizzato

  • Il Catalogo dei prodotti online

Tecnologia delle Inserti

Indipendentemente da come vuoi riscaldare devi sapere che gli inserti non sono tutte uguali. Se ancora noi lo hai letto scopri come sono i prodotti di alta qualità e cosa fa la differenza per te.

Inserto a convezione naturale, ventilata o canalizzata?

La distinzione tra convezione naturale, ventilata o canalizzata riguarda il modo in cui verrà distribuito il calore prodotto e che qualificherà il tuo gruppo termico a biomassa, il cuore del tuo impianto di riscaldamento a pellet, legno o cippato e risponde a queste domande:

  • Vuoi riscaldare un solo ambiente, più locali o tutta la casa?

  • Hai intenzione di realizzare il tuo nuovo camino in un locale adibito alla convialità?

  • Hai bisogno di riscaldare in fretta il tuo ambiente e per poche ore o preferisci un uso continuo e costante?

Guarda il video del nostro partner Palazzetti per ua panoramica dei prodotti di qualità che possiamo offrirti.

#1 Inserto a convezione naturale

La convezione naturale è la più antica delle tecniche utilizzate per il riscaldamento.  In questi generatori il calore prodotto dalla combustione riscalda la struttura della macchina e l’aria che circola vicino facendola salire verso l’alto dando inizio ad un moto convettivo dovuto alla discesa dell’aria fredda che è destinato a stabilizzarsi quando tutto l’ambiente sarà in equilibrio.

Vantaggi

I vantaggi di questi generatori sono:

  • la silenziosità di esercizio

  • costo di manutenzione e di funzionamento prossimi a zero in quanto il più delle volte mancano delle parti meccaniche o elettroniche.

  • ridotti costi di intervento per trasformare un focolare aperto in un generatore di calore efficiente

Questo perchè l’aria è caratterizzata da un basso peso specifico (circa 12 N/mc a temperatura ambiente) e non richiede necessariamente la presenza nell’impianto di meccanismi addetti alla sua distribuzione e può essere sfruttato il suo naturale movimento.

Come scegliere

Questa scelta è ormai da prendersi in considerazione solo per gli inserti a legna.

Va infatti sottolineato che per avere rendimenti soddisfacienti è necessario avere una massa importante e che le macchine a pellet non nascono secondo questo concetto.

Per quanto riguarda il funzionamento a pellet questo tipo di generatori ha conosciuto recentemente dei notevoli progressi tecnologici e le macchine più avanzate propongono un doppio funzionamento convezione naturale/ventilazione forzata che prenderemo in considerazione più avanti. 

#2 Inserto Ventilato

Gli inserti ventilati sono caratterizzati dall’avere dei ventilatori meccanici che muovono l’aria calda all’interno di un fascio tubiero posto in un intercapedine tra la piastra di scambio (la parete di fondo dell’inserto) e l’involucro esterno della macchina.

Il fascio tubiero porta l’aria riscaldata ad una griglia posta sul frontale superiore dell’inserto ed arriva direttamente in ambiente.

In questi inserti il calore prodotto non scalda più l’intero corpo ma come visto viene ceduto alla parete di fondo (lo scambiatore) che irraggia il fascio tubiero posto nell’intercapedine e dentro al quale passa l’aria mossa da uno o più motori e portata direttamente alla griglia di uscita generalmente posta sul frontale della stufa. Il vantaggio principale è di riscaldare l’ambiente più velocemente ed uniformemente. Anche per questa scelta non sono previsti grandi lavori per poterle installare e distribuire il calore rapidamente nel tuo ambiente.

Come scegliere

Come abbiamo detto l’inserto ventilato distribuisce il calore con l’aiuto di uno o più motori. Ne consegue un concetto del tutto nuovo rispetto alla convezione naturale. In questo caso non è più importante la massa della stufa per accumulare calore ma dovrai considerare questi aspetti:

  • la qualità dello scambiatore di calore: fai molta attenzione perchè il refrattario non ha le stesse qualità di materiali più tecnici che pure gli assomigliano.
  • i fasci tubieri di qualità non sono solo dei tubi vuoti fatti con semplice lamiera ma al loro interno contengono delle lamine elicoidali (dette turbolatori) che aumentando la superficie di scambio rendono molto di più
  • silenziosità, potenza e modalità di funzionamento dei motori: pena avere un martello pneumatico in soggiorno che soffia quanto un asmatico.
  • Gli inserti sono sottoposti ad un forte carico di lavoro. Tutta la componentistica deve essere di grande qualità e resistenza.

Guarda l’esclusivo sistema G.A.S. di Klover, l’innovativo sistema di pulizia automatica
del braciere brevettato che consente una
combustione a micro-gassificazione.

#3 Inserto Canalizzato

Nel caso di ambienti di grandi dimensioni o anche separati si può rendere più efficiente la distribuzione del calore prodotto canalizzando l’aria calda. In questo caso si parla di gruppi termici a ventilazione forzata canalizzata. Anche per queste soluzioni non sono comunque mai richiesti grossi consumi di energia. Come per le stufe a pellet ventilate sono dotate di una parte meccanica solitamente composta da almeno due motori. Per canalizzabile si intende che il calore prodotto viene convogliato in una condotta opportunamente coibentata e messa a servizio di locali che possono anche non essere collegati direttamente con la stanza dove si trova il nostro generatore. In questo caso la progettazione è importante anche dal punto di vista acustico per impedire o limitare la propagazione dei rumori degli organi in movimento.   Questa scelta richiede una progettazione ed installazione professionale perchè sia in grado di soddisfare le tue aspettative

Come scegliere

Le stufe canalizzate sono una naturale evoluzione e come abbiamo visto sono destinate a riscaldare ambienti anche distanti tra loro.

Nella scelta devi considerare quanto visto per le stufe ventilate ma anche:

 

  • la dotazione di motori, più motori significa più potenza e flessibilità
  • la tipologia di mandata, se per aspirazione o per spinta
  • la possibilità di regolare la temperatura per zone
  • la qualità e disposizione della canalizzazione

Per questa tipologia di intervento diventa veramente necessario rivolgersi a degli specialisti per avere il massimo di ritorno dall’investimento che comunque è garantito.

Consigli: per una stanza, anche di grandi dimensioni, valutate tranquillamente una stufa a convezione naturale. Per riscaldare più ambienti la stufa a convezione forzata canalizzata è d’obbligo. Escludete il fai da te, la progettazione è un aspetto determinante per il comfort abitativo.

Tecnologia innovativa

Segui il link per conoscere meglio i prodotti che abbiamo selezionato per te

 

Klover

Tecnologia innovativa, grande efficienza, finiture di pregio ed un servizio eccellente.

 

Le migliori Stufe ed Inserti: Ravelli

Progetto Calore, Sicuro! Le migliori Stufe ed Inserti: Ravelli   La tecnologia innovativa unita ad un'alta affidabilità per offrirti stufe di alta qualità Scopriamo insieme quali sono le soluzioni che rendono Ravelli uno dei migliori produttori italiani.  ...

I migliori Inserti a Pellet: come sono fatti?

Progetto Calore, Sicuro! I migliori Inserti a Pellet: come sono fatti?   Nel momento in cui accendi l'inserto, una coclea carica il pellet nel braciere mentre una candeletta lo riscalda formando un gas che poi si incendia. Più alta sarà la quantità di pellet nel...

Stufe Ibride: riscalda a legna o pellet

Stufe a pellet ibride: riscalda a legna o a pellet Stufe Ibride, Infinity Plus Line Infinity Plus Line è la nuova linea di stufe ibride in grado di riscaldare un ambiente, o tutta la casa, a legna e pellet. Un'unica stufa, due combustibili, doppi vantaggi. Non dovrai...

La tecnologia Piazzetta

La tecnologia di Piazzetta Ricerca e Innovazione con Multifuoco® System Multifuoco® è una tecnologia brevettata dai tecnici del reparto di ricerca e sviluppo Piazzetta e testato dai ricercatori dell’Istituto di Fisica Tecnica dell’Università di Padova. Grazie a tale...

Stufe ed Inserti Klover : Tecnologia e Sicurezza di una grande azienda

Progetto Calore, Sicuro! ci prendiamo cura di te   Prima di fare la tua scelta scopri cosa rende davvero speciale una stufa o un inserto G.A.S. GREEN. AUTOMATIC. SAFETY. COMBUSTIONE TOTALE • PULIZIA AUTOMATICA • ANTI INTASAMENTO Quando si brucia il pellet il...

Stufe a pellet – La Guida alla scelta di Palazzetti

Progetto Calore, Sicuro! Le stufe a pellet Ecofire® AriaEcofire®: 5 sistemi per tutte le esigenze- La guida di Palazzetti Scopri ora le 5 famiglie di stufe   Ventilate Canalizzabili Ermetiche Silent Salvaspazio Le stufe a pellet Ecofire® Aria rispondono a diverse...

Le 6 regole per scegliere la stufa (camino) migliore

Progetto Calore, Sicuro! Le 6 regole per scegliere la stufa(camino) migliore e adatta alle tue esigenze   Sei alla ricerca del miglior prodotto per riscaldare casa tua con la legna o il pellet? Hai visto molte proposte ed offerte, ma non hai ancora le idee...

Guida pratica alla scelta del pellet e della legna da ardere

Per un risultato a zero sorprese Progettazione, realizzazione, assistenza. Progetto Calore, Sicuro! Per un risultato a zero sorprese. Progettazione, installazione, manutenzione del tuo impianto a biomassa. Come scegliere il pellet o la legna da ardere I 4 passaggi per...

Installazione, assistenza e manutenzione delle stufe

Per un risultato a zero sorprese Progettazione, realizzazione, assistenza. Progetto Calore, Sicuro! Per un risultato a zero sorprese. Progettazione, installazione, manutenzione del tuo impianto a biomassa. I 4 passaggi per avere un impianto a biomassa perfetto. La...

Stufa, camino o caldaia? Prima conoscili bene

Progetto Calore, Sicuro! Come scegliere la Stufa o Inserto più adatto a te Scopriamo insieme: Quando un prodotto è di qualità? conosciamo meglio il Gruppo Termico Meglio riscaldare l'aria o l'acqua? A convezione naturale, ventilata o canalizzata? Scopriamo insieme le...

Hai una richiesta? utilizza la form o chiama 037485044

7 + 15 =

Vuoi un preventivo?

Ricorda di mettere la spunta per la Privacy

 

Stufa Idro: Acqua liquida

In questo caso il fluido termovettore è l’acqua liquida, da qui la definizione di Sistema Idro. Si differenzia dall’acqua surriscaldata (temperature fino a 160°) e dall’acqua glicolata(può essere tossica) in quanto si può definire una fonte pulita ed è uno dei migliori vettori dal punto di vista prestazionale. Vanta infatti un calore specifico elevato (4186 J/kg°C)e non necessita di particolari trattamenti chimici se non per ridurne la durezza in alcune specifiche situazioni. Il vantaggio più evidente degli impianti idro è che la rete di distribuzione, a parità di energia richiesta, se comparata all’aria, è decisamente più ridotta in dimensioni. Può essere stoccata, cioè contenuta in appositi serbatoi denominati puffer. Quando l’impianto idro prevede anche lo sfruttamento dell’energia solare può dare  vantaggi esponenziali in termini di risparmio.

gruppo termico risparmio atteso sui costi combustibile confronto con altre fonti

tabella di raffronto del risparmio atteso

Può inoltre essere utilizzata la tradizionale rete di distribuzione presente in tutte le abitazioni. Per contro la complessità di progettazione e di realizzazione degli impianti idro necessitano assolutamente di personale competente e qualificato. Se non opportunamente progettati infatti questi impianti, che  hanno un costo di realizzazione non banale, non potranno dare i benefici attesi in termini di resa e risparmio. In commercio si possono trovare sia stufe idro, con un aspetto estetico adatto ad essere posizionate anche in spazi conviviali, sia caldaie idro. La caldaia ha contenuti tecnologici che consentono di riscaldare ampie metrature e possono lavorare in parallelo con altri generatori di calore da fonti rinnovabili, consentendo non solo di risparmiare ma di contribuire ad un ambiente più sano ed in equilibrio.

Consigli: gli impianti idro si qualificano per l’alta efficienza, possibilità di stoccaggio e di sfruttare in parallelo altre fonti rinnovabili insieme alla possibilità di asservire l’impianto esistente. Questo ne fa una soluzione altamente performante. Ma solo con un attento e mirato progetto, realizzato da personale competente e qualificato.

Progetto Calore, Sicuro!

La risposta Sicura per il tuo impianto a biomassa

Progetto, realizzazione, assistenza e manutenzione dei migliori Brand del Made in Italy

+ Impianti

Brand trattati

Anni di attività

+chiamate annue di assistenza evase

Dicono di noi

“Mi sono affidata a loro durante la ristrutturazione di casa.. Personale molto disponibile e preparato.. Ho ricevuto ottimi consigli e prodotti di qualità. La stufa che mi hanno installato ha superato le aspettative..! Consigliato vivamente a tutti!”
Gloria A.

“Personale disponibile, gentile e professionale. Prodotti di qualità Lo consiglio.”
Renata B

“Ottima azienda sempre gentile e disponibile per qualsiasi dubbio molto professionale consigliatissimo.”
Marco B

Vuoi vedere qualche lavoro?

Vuoi saperne di più?

Ricorda di mettere la spunta per la Privacy

Chi Siamo

 

Progetto Calore, Sicuro!

 

  • non è un ecommerce

  • non propone prodotti a primo prezzo

  • non ti vende il solo prodotto

Da oltre 40 anni ricerchiamo i migliori prodotti sul mercato per proporre le soluzioni in grado di fare unica la tua casa.

Il Conto Termico

Conosci il programma statale a sostegno dell’utilizzo delle fonti rinnovabili e per l’efficientamento energetico. Per i nostri clienti abbiamo attivato da tempo un team di specialisti che si prenderanno cura di tutte le incombenze burocratiche. A differenza della detrazione fiscale in questo caso potrete usufruire di un rimborso sul vostro conto corrente dell’importo riconosciuto, Cosa aspettate?

Detrazione fiscale

detrazione fiscale 50% per le ristrutturazioni del bagno Video di approfondimento per la detrazione fiscale del 50% previsto per i lavori di ristrutturazione edilizia o risparmio energetico.

Call Now ButtonClicca per chiamare ora